Competenza tecnica a livello di sistemi

La possibilità di collegare in rete i componenti dei sistemi tecnici negli edifici rispecchia lo stato dell’arte ed è quindi un requisito standard. Le reti di automazione standardizzate costituiscono la base per un’interoperabilità dei sistemi che esula dall'attività specifica degli stessi in termini di esercizio complessivo ottimizzato a livello energetico. Il tutto ovviamente abbinato a un aumento del comfort.

Effetti positivi:

  • Esercizio ottimizzato delle unità di riscaldamento, raffrescamento e ventilazione. Un locale viene temperato e ventilato solo se viene segnalata o rilevata la presenza di persone al suo interno.
  • Gestione centralizzata di avvisi di manutenzione e di guasto: semplifica gli interventi di manutenzione e riparazione, riducendo il rischio di guasto.
  • Collegamento di tutti gli ambiti funzionali. Il raffrescamento in un ufficio, ad esempio, è attivo solo se la finestra è chiusa, cosa che può essere segnalata da un apposito contatto finestra.
  • Semplice manipolazione nell’installazione.
  • Flessibilità nell’utilizzo

La pianificazione e l'armonizzazione dell’automazione dell’edificio prima e durante la fase di esecuzione richiedono un elevato livello di competenza, non solo in ambito elettrotecnico, ma anche di sistema. La richiesta di pianificazione integrale si riallaccia spesso all’automazione, poiché molti uffici preposti ai sistemi tecnici per l’edilizia non dispongono di un proprio reparto di pianificazione per l'automazione degli edifici. Serve quindi un supporto esterno!

Kampmann vi offre i servizi seguenti:

  • Supporto per l’integrazione dei prodotti negli standard di automazione consolidati.
  • Consulenza nella scelta dei diversi sistemi di regolazione e automazione.
  • Supporto nella decisione in merito al grado di automazione sulla base di criteri di valutazione oggettivi.
  • Consulenza orientata a gestore e utente sulla base di criteri di efficienza (costi/benefici).
  • Supporto per l’integrazione o l’inclusione dei nostri sistemi in tecniche di automazione dell’edificio preesistenti.
  • Contatto diretto con ditte MSR per definire le interfacce con i nostri sistemi.
  • Concetti di regolazione integrali per una combinazione funzionale degli apparecchi di Kampmann e NOVA.

Integrazione in sistemi di automazione dell'edificio aperti

Il comando e il monitoraggio delle funzioni degli impianti sono molto importanti per la gestione degli edifici.

I vantaggi per voi

  • Riduzione del consumo energetico grazie alla regolazione intelligente
  • Documentazione del consumo energetico
  • Incremento della sicurezza attraverso il monitoraggio
  • KaControl offre all’utente la possibilità di ricevere un accesso agevole ai rispettivi comandi tramite diversi protocolli bus.
  • Sono disponibili gateway collegabili opzionali per KNX, Modbus e BACnet/IP.

A seconda dell’applicazione per i prodotti di Kampmann sono disponibili vari gateway per automazione dell’edificio:

  • le unità per aria secondaria decentralizzate di Kampmann per riscaldamento o raffrescamento vengono solitamente integrate nei concetti di automazione degli ambienti, spesso anche in combinazione con i sistemi esterni di illuminazione e ombreggiatura. Per i protocolli standard KNX e Modbus Kampmann mette a disposizione soluzioni già pronte. 
  • Per l’impiego delle unità di ventilazione decentralizzate di Kampmann sono disponibili soluzioni standard per BACnet IP, Modbus TCP o anche Modbus RTU da integrare nella rete dell’edificio.