Seb Cairns gestisce le attività di Kampmann nel Nord America

Da gennaio 2016 esiste Kampmann Heating, Cooling, Ventilation Ltd., Vancouver (Canada). Questa filiale di Kampmann si occupa della vendita dei prodotti per riscaldamento, ventilazione e climatizzazione di Kampmann nel Nord America. L’Amministratore delegato è Seb Cairns.

Già prima di iniziare a lavorare e di trasferirsi a Vancouver, sulla costa occidentale del Canada, conosceva bene le attività commerciali in Nord America. A Londra Seb Cairns aveva già fondato la Kampmann UK Limited assieme a Thorsten Niehoff. Kampmann era attiva nel Regno Unito sin dall’inizio degli Anni Ottanta e, quattro anni prima, era stata fondata una filiale con l’obiettivo di dare nuovo slancio agli affari grazie alla presenza stabile in loco. Seb Cairns e Thorsten Niehoff premettero sull'acceleratore. In tempi rapidi formarono un team che attualmente è arrivato a comprendere una dozzina di collaboratori. Lo scorso anno è stato il più proficuo per quanto concerne il fatturato realizzato da Kampmann sull’isola, in cui si trovano i principali studi di pianificazione e architettura del mondo. Proprio grazie ai contatti con questi studi sono stati instaurati i rapporti commerciali con il Nord America, dove le esigenze del mercato per quanto concerne i prodotti Kampmann hanno parecchie analogie con quelle della Gran Bretagna. Per incrementare la vicinanza personale al mercato nordamericano sulla scia del successo ottenuto nel Regno Unito, all’inizio dello scorso anno è stata fondata la Kampmann Heating, Cooling, Ventilation Ltd. Seb Cairns dapprima ha lasciato Londra alla volta di Vancouver, poi si è cimentato in un’impresa titanica: occuparsi del gigantesco mercato nordamericano, dalla punta meridionale del Messico fino alla punta settentrionale del Canada.

EFFICIENZA DEI PRODOTTI MADE BY KAMPMANN

“Ciò che vale per gli USA vale per il Nord America”, afferma Seb Cairns. Di conseguenza la tecnica nordamericana di climatizzazione e riscaldamento è “molto voluminosa” e “ad alto consumo d’energia”. I prodotti Kampmann, notevolmente più sottili ed efficienti a livello energetico, erano già riusciti a ritagliarsi una solida posizione di nicchia e nell’ultimo anno sono stati interessati da una crescita molto rapida. “Abbiamo stretto una partnership con la società statunitense di distribuzione “Tunstall”, che crede molto nei prodotti Kampmann ed è presente nell’intero territorio degli USA. In Canada collaboriamo con “Trane”, afferma Seb Cairns, che ha attraversato senza sosta il continente nordamericano, visitando partner di distribuzione ad esempio a Boston, a Montana o a Washington e concentrandosi sulle metropoli. “Lunch and learn” è attualmente la ricetta per il successo: “Organizzo appuntamenti di uno o due ore con ingegneri o architetti. Per la pausa pranzo porto qualcosa da bere o da mangiare e presento Kampmann. Il successo è davvero enorme. In Nord America i prodotti made by Kampmann sono apprezzati in quanto tecnicamente migliori e più efficienti”, afferma Seb Cairns. Come ha fatto a Londra in passato, il rappresentante di Kampmann in Nord America intende incrementare il successo. Al momento sta allestendo un piccolo team per dedicarsi ancora più efficacemente al gigantesco mercato e alle notevoli possibilità che offre. “Il Nord America vanta chiaramente il potenziale necessario per diventare una delle più forti regioni di esportazione di Kampmann”, afferma Seb Cairns con ottimismo.

“In Nord America i prodotti made by Kampmann sono apprezzati in quanto tecnicamente migliori e più efficienti”

TTIP, CETA & CO.

L’ottimo successo commerciale della ancora giovane Kampmann Heating, Cooling, Ventilation Ltd. viene frattanto interessato dall’accordo commerciale CETA, negoziato di recente fra il Canada e la UE, supportato dall’accordo commerciale transatlantico TTIP fra gli USA e la UE e orchestrato dalle voci sull'esito delle elezioni presidenziali negli USA. Come ha fatto Seb Cairns, in questa sorta di campo minato, a proseguire nel cammino del successo intrapreso? “CETA è l’accordo commerciale più chiaro, in quanto è il più trasparente. Trovo fantastico che sia stato approvato. CETA ha abolito l’imposta del 7% sui prodotti Kampmann, il che ci aiuta”, afferma Seb Cairns. Secondo lui standard e certificati non rappresentano un problema, “nei prossimi anni il giro di affari in Canada continuerà a svilupparsi in modo lento e continuo”, afferma convinto. Per gli USA è diverso: “Gli standard USA non sono al livello degli standard UE”, afferma Seb Cairns. La sua paura è quindi che un TTIP improntato al modello statunitense possa ripercuotersi negativamente sul livello degli standard e dei certificati UE. Non nell’immediato, ma comunque a distanza di tre-quattro anni dall’approvazione del TTIP, si attende reazioni concrete da parte del mercato. È comunque fondamentalmente convinto che il TTIP, come già accade con il CETA, avrà effetti positivi sul commercio europeo degli USA. E ciò vale anche per l’elezione del nuovo Presidente USA Donald Trump: “Pensiamo alle dichiarazioni negative di Trump sul Nafta, l’accordo commerciale fra USA, Messico e Canada. Come Presidente non potrà perseverare su questa linea, perché è risaputo che tutti hanno bisogno di tutti. Non credo quindi che con Trump cambierà poi molto a questo riguardo”, dice Seb Cairns.

DOMANDA CLOU: CERTIFICAZIONI

A Londra Thorsten Niehoff concorda su tutti i punti delle dichiarazioni del suo ex- partner Seb Cairns per le attività commerciali nel Regno Unito. Anche Niehoff, Amministratore delegato di Kampmann UK Ltd., vede nel programma di certificazione USA “un tormento che non ha nulla a che fare con le sicurezze, ma che costituisce un elemento di compartimentazione del mercato”. Una particolare sfida è inoltre rappresentata dal rispetto delle diverse legislature vigenti nei singoli stati federali. Secondo lui l’opportunità di uniformare o meno le certificazioni negli accordi contrattuali transatlantici fra Nord America e UE rappresenta la domanda chiave, dalla cui risposta dipenderanno le attività commerciali anglo-americane di Kampmann nei prossimi anni – sia a Londra, sia a Vancouver. E “Lunch and learn” rappresenta attualmente una chiave importante per aprile sempre più porte lungo la strada di Kampmann verso il Nord America.

Skyline of Vancouver with skyscrapers

VANCOUVER - Headquarters of Kampmann Heating, Cooling, Ventilation Ltd.

Photos: Burger @ Joshua Resnick – shutterstock; Skyline von Vancouver @ Thom Quine, CC BY 2.0