Brevetto europeo per ProtecTor

Kampmann ottiene ufficialmente per iscritto
il diritto di tutela garantito

L'Ufficio europeo dei brevetti ha concesso il brevetto europeo per ProtecTor. Alla registrazione è seguita la necessaria verifica di brevettabilità e ora la garanzia ufficiale, messa per iscritto, del diritto di tutela.

 

Efficiente tecnica Tandem

La peculiarità della barriera d'aria ProtecTor è il flusso dell'aria. ProtecTor dispone di due ugelli affiancati, che convogliano il flusso dell'aria in modo mirato ed evitano turbolenze inefficienti. Una barriera preliminare non riscaldata funge da getto di supporto e in caso di variazione della velocità dei ventilatori si adatta automaticamente alla portata della barriera d'aria calda.

 

L'aria riscaldata non può sfondare la barriera preliminare o fuoriuscire all'esterno. La barriera preliminare dispone di una velocità di flusso maggiore della barriera dell'aria calda, poiché la barriera preliminare non passa attraverso lo scambiatore di calore, come nei sistemi tradizionali. La barriera preliminare funge così da getto di supporto e garantisce la stabilità del flusso di aria, nonché una maggiore profondità di penetrazione.

 

Potenziale di risparmio energetico elevato

La speciale costruzione della barriera d'aria ProtecTor consente potenziali di riscaldamento minori a fronte dello stesso effetto schermante, per ottenere risparmi di energia fino al 38 % rispetto ai sistemi tradizionali.

 

Vantaggi di ProtecTor

  • Protezione da correnti di aria fredda o calda nei portoni dei capannoni
  • Con getto di supporto per un flusso di aria più stabile e una maggiore profondità di penetrazione
  • Risparmi di energia fino al 38 % rispetto ai sistemi tradizionali

 

Qui sono disponibili maggiori informazioni su ProtecTor

 

Ai dettagli del prodotto